Abbazia di San Michele Arcangelo

L’abbazia può essere considerata sia un museo che una biblioteca; è ricca di affreschi e dipinti, e conserva circa 8000 volumi tra testi a stampa e manoscritti; pergamene e cartacei, del XVI secolo, contenenti testi antichi di medicina, geografia, storia, teologia, ed uno dei primi atlanti geografici datato 1570.

Aperto al pubblico

Dalle 10.00
alle 17.00

Terra Murata