Sagra Del Mare

La Sagra del Mare e l’elezione della Graziella, rappresentano le due manifestazioni istituzionali dell’Isola di Procida. La manifestazione ebbe origine alla fine degli anni 30’, è dedicata al mare e alla sua gente e coinvolge personaggi emeriti del mondo della cultura, dello spettacolo, dell'arte, attraverso commemorazioni, gare sportive, convegni, mostre e concerti. Durante la manifestazione si elegge la Graziella. La storia di Graziella nasce da un romanzo autobiografico dello scrittore francese Alphonse De Lamartine che, in giovinezza, compì un viaggio in Italia. Arrivato a Procida, s’innamorò della gente del luogo, semplice e allegra e di Graziella, giovane ragazza procidana, figlia di pescatori e corallaia di mestiere. La ragazza ricambiò il suo amore ma Lamartine dovette ritornare in Francia. Alla sua partenza però, la giovane si ammalò di malinconia e morì. In suo onore, lo scrittore francese scrisse il romanzo “Graziella” in ricordo di quel tenero amore giovanile, che mai più avrebbe provato nel corso della sua vita. Il mito di Graziella rivive ogni anno attraverso la manifestazione della Sagra del Mare, dove si elegge la ragazza procidana che rispecchia al meglio le caratteristiche fisiche e morali del personaggio del romanzo. L’evento si svolge nei tre porti principali dell’isola: Marina Grande, Marina Corricella e Marina Chiaiolella

07-08-2018

Ora 20.00

Marina Grande